Paese che vai ... gaffe che fai!!

1.Mai dire "cin-cin", brindando con un giapponese: cincin da loro significa ... cazzo.
2.Ricorda di porgere ad un giapponese il tuo biglietto da visita (o ricevere il suo) con ENTRAMBE le mani: con una sola segno di disprezzo.
3.Le cinque dita racchiuse verso l'alto, in Italia significano "che vuoi?"; in Egitto, "sii paziente"; in Grecia, " perfetto"; in India, il numero 5.
4.I numeri jellati sono: 17 in Italia; 13 in Inghilterra; 4 in Giappone; 888 in Cina.
5.Nel mondo islamico, accavallare le gambe mostrando la suola delle scarpe (immonda), un insulto.
6.MAI mostrare i piedi nudi in pubblico in Thailandia: considerato un gesto osceno.
7.In Giappone e in Cina, soffiarsi il naso in pubblico disdicevole: meglio appartarsi al WC.
8.In India, disdicevole carezzare la testa dei bambini xch la sede del chakra Sahasrara, e se la tocca uno sconosciuto (forse impuro o fuori-casta) dev'essere al + presto sanata con riti di purificazione.

E per finire ... ecco a voi uno slogan discutibile , proveniente dagli USA.
In americano "to beat the meat" vuol dire farsi le seghe, quindi lo slogan di questa ditta di macellazione suona + o meno cos: "Non puoi battere la nostra carne" ma anche "Non puoi farci le seghe!"
Complimenti.

 

Se ritieni di avere il copyright sul materiale pubblicato scrivi una E-Mail all'indirizzo webmaster@rupelkinsky.com